Pages Menu
RssFacebook
Categories Menu

Posted on Giu 15, 2020 in EVENTI AZIENDALI, POSTI & PERSONE

Conclusi a Perugia gli assaggi nazionali e decretati i vincitori della 28esima edizione concorso Nazionale Ercole Olivario

In giuria per l’Umbria c’è Claudio Baccarelli

Si sono appena conclusi a Perugia i lavori della giuria nazionale del Premio Ercole Olivario, che a seguito degli assaggi dei 98 oli e.v.o. finalisti, selezionati durante le sessioni di assaggio regionali, ha decretato i vincitori della 28esima edizione concorso dedicato alle migliori produzioni olivicole italiane.

Il panel nazionale, rinviato nel mese di marzo a causa dell’emergenza sanitaria, si è riunito dall’8 al 12 giugno presso la Camera di Commercio di Perugia. La giuria guidata dal pugliese Gianfranco De Felici, è composta da degustatori professionisti provenienti da tutte le regioni partecipanti al concorso: Antonio Morelli per l’Abruzzo, Caterina d’Ambrosio per la Basilicata, Amalia Ruffolo per la Calabria, Angelo Lo Conte per la Campania, Gianluca Tumidei per l’Emilia Romagna, Maria Laura Nespica per il Lazio, Donatella di Sebastiano per le Marche, Silvana Vassalotti per il Molise, Paolo Saracino per la Puglia, Alverio Cau per la Sardegna, Maria Luisa Alfano per la Sicilia, Andreina Dagnino per la Toscana, Andrea Segantini per il Trentino Alto Adige, Claudio Baccarelli per l’Umbria e Andrea Sinigaglia per il Veneto.

Giovedì 18 giugno p.v. alle ore 11.00 saranno proclamati, in diretta streaming, i vincitori della 28esima edizione del Premio Nazionale Ercole Olivario.

 

La proclamazione, momento in cui alla presenza del capo panel Gianfranco De Felici, il notaio incaricato procederà alla disanonimizzazione degli oli vincitori, verrà trasmessa nei canali social del Premio Nazionale Ercole Olivario (You tube https://www.youtube.com/channel/UCtO6UkqpMr__XRarQ2xm5Ww/featuredFacebook https://www.facebook.com/premioercoleolivario/?ref=bookmarks, e Instagram https://www.instagram.com/ercoleolivario/) dando così l’opportunità, per la prima volta a tutti, di poter seguire questo evento di celebrazione della qualità italiana.

 

A vincere questa edizione del concorso ed avere come prestigioso riconoscimento il Tempietto dell’Ercole Olivario saranno i migliori oli e.v.o italiani delle due categorie in gara (DOP/IGP ed EXTRA VERGINE) per le tipologie fruttato leggero, fruttato medio e fruttato intenso.

Gli altri conferimenti saranno:

la Menzione di Merito Giovane Imprenditore, che andrà ai migliori titolari under 40 degli oli ammessi in finale con un punteggio superiore a 75/100;

il Premio Speciale Amphora Olearia, all’olio finalista che recherà la migliore confezione (secondo i parametri stabiliti dal regolamento);

la Menzione Speciale “Olio Biologico”, al prodotto, certificato a norma di legge, che otterrà il punteggio più alto tra gli oli biologici finalisti;

la Menzione “Olio Monocultivar” (dedicata all’olio monocultivar che ha ottenuto il punteggio più alto).

Il Premio Ercole Olivario è organizzato dall’Unione Italiana delle Camere di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura, in collaborazione con la Camera di Commercio di Perugia e il sostegno del Sistema Camerale Nazionale, delle associazioni dei produttori olivicoli, degli enti e delle istituzioni impegnate nella valorizzazione dell’olio extravergine di oliva italiano di qualità.