Pages Menu
RssFacebook
Categories Menu

Posted on Dic 4, 2018 in EVENTI AZIENDALI, POSTI & PERSONE, TURISMO E CULTURA

L’olio e.v.o. Dop Umbria sposa il Farro Dop di Monteleone di Spoleto

 

 

La Strada dell’Olio Dop Umbria ha accolto l’idea di fare rete per sostenere l’evento natalizio dedicato alle piccole produzioni di altissima qualità, organizzato dal comune di Monteleone di Spoleto “Mercatini di Natale ad Alta QuotaMostra Mercato del Farro Dop e dei prodotti tipici della Montagna” che si terrà dal 5 al 9 dicembre in occasione delle festività del Santo Patrono Nicola.

Monteleone di Spoleto è un piccolo borgo nell’Umbria più segreta, che si trova fuori dalle rotte più conosciute, uno dei luoghi del silenzio, che racchiude in sé il fascino degli Appennini e dei borghi di montagna, legato però ad una antica tradizione nobiliare, denotata dai palazzi rinascimentali di cui è ricco il centro storico.

Monteleone di Spoleto è la patria del Farro Dop, unico cereale Dop d’Europa che come anche gli altri cereali e legumi locali, si sposa con l’Olio extravergine di oliva Dop Umbria esaltandone il sapore.

La Strada dell’Olio Dop Umbria ha accolto l’invito ad essere partner dell’iniziativa alla luce della qualità che contraddistingue il farro Dop, portando l’olio Dop Umbria laddove non viene prodotto, in Valnerina. Durante i “Mercatini di Natale ad Alta Quota – Mostra Mercato del Farro Dop e dei prodotti tipici della Montagna”, due saranno i momenti in cui l’olio extravergine di oliva Dop Umbria del Frantoio Eredi Gradassi di Campello sul Clitunno “sposerà” il Farro Dop di Monteleone di Spoleto: nella vigilia della ricorrenza del Santo patrono Nicola, il 5 dicembre quando ci sarà la distribuzione del Farro benedetto condito con l’olio extravergine di oliva Dop Umbria. Il rituale si svolge da tempo immemore per ricordare il miracolo che la tradizione attribuisce a S. Nicola di Bari che, passando per Monteleone ed impressionato dalla indigenza dei suoi abitanti, avrebbe consegnato il farro per sfamare i poveri. Il ripetersi di questo singolare rituale ha favorito la continuità della sua coltura a Monteleone, tanto da diventare un tratto caratterizzante di questo territorio. Il Parroco quindi nella vigilia di S. Nicola, prepara nella canonica della chiesa di S. Nicola una minestra di farro che viene cotta in un grande caldaio appeso sul focolare. Il farro viene distribuito a mezzogiorno agli abitanti di Monteleone, a cominciare dai bambini che sono i destinatari privilegiati del rituale.

Nelle giornate poi di sabato 8 e domenica 9 dicembre alla “Mostra Mercato del Farro Dop e dei prodotti tipici della Montagna”, alla quale parteciperanno anche produttori di Olio Dop Umbria, sarà possibile degustare il Farro Dop di Monteleone di Spoleto in connubio con l’Olio e.v.o. Dop Umbria nella tradizionale ricetta della minestra di San Nicola, sotto al più grande albero di Natale della Valnerina che sarà allestito ai piedi della Torre dell’Orologio ed acceso, insieme al presepe, il giorno di San Nicola (6 dicembre).

“Questo è solo l’inizio della partnership tra l’associazione Strada Olio extravergine di Oliva Dop Umbria e il comune di Monteleone di Spoleto. – dice Paolo Morbidoni, Presidente dell’Associazione Strada dell’Olio extravergine d’oliva Dop Umbria – Il Comune di Monteleone di Spoleto prenderà parte poi, per la prima volta, all’edizione 2019 di Frantoi Aperti in Umbria. Una delle tante iniziative, questa, di sinergia tra prodotti di eccellenza finalizzata sia alla promozione del prodotto che dei piccoli borghi rurali”

Per informazioni:

Ass. Strada Olio extravergine di Oliva Dop Umbria

Tel. 0742 332269

info@stradaoliodopumbria.itwww.stradaoliodopumbria.it